Editoriale

Questo numero di Cartello si apre con un testo sulla formazione di un cartello costituito per “parlare di infanzia ed adolescenza e delle proprie esperienze cliniche” e che inizia il proprio lavoro prendendo spunto dalla serie televisiva di Luca Guadagnino We are who we are. Come sottolineano gli autori, ad Leggi tutto…

Time will tell

L’avvio del lavoro del cartello We are who we are L’identità sessuale in infanzia e adolescenza tra fiction e pratica clinica Costruire un cartello, un’intesa che miri a finalità comuni. Siamo partiti da una discussione, da un percorso personale; un cartello non si costruisce su un argomento, ma su un Leggi tutto…

Attentato e trauma

Hélène de La Bouillerie 1Articolo pubblicato in francese sul sito delle 50esime Journées dell’Ecole de la Cause freudienne dedicate all’attentato sessuale: https://www.attentatsexuel.com/attentat-et-trauma/ Durante un lavoro di cartello, sono emerse diverse questioni dalla lettura del tema delle nostre Giornate: come distinguere attentato sessuale e trauma? I due termini si sovrappongono? Un Leggi tutto…