Editoriale

Questo numero di Cartello è composto da una serie di testi scritti alla conclusione di un lavoro di cartello. Sono elaborati molto diversi fra loro, ognuno è il prodotto di un lavoro singolare – ciò che ne resta – e ognuno chiude un’esperienza che, eventualmente, può aprire su del nuovo. Leggi tutto…

Editoriale

Questo numero di Cartello si apre con un testo sulla formazione di un cartello costituito per “parlare di infanzia ed adolescenza e delle proprie esperienze cliniche” e che inizia il proprio lavoro prendendo spunto dalla serie televisiva di Luca Guadagnino We are who we are. Come sottolineano gli autori, ad Leggi tutto…

Attentato e trauma

Hélène de La Bouillerie 1Articolo pubblicato in francese sul sito delle 50esime Journées dell’Ecole de la Cause freudienne dedicate all’attentato sessuale: https://www.attentatsexuel.com/attentat-et-trauma/ Durante un lavoro di cartello, sono emerse diverse questioni dalla lettura del tema delle nostre Giornate: come distinguere attentato sessuale e trauma? I due termini si sovrappongono? Un Leggi tutto…

Editoriale

Questo numero di Cartello è dedicato ad alcuni effetti del lavoro in cartello in tempi di pandemia: desiderio, gioia, vitalità, politica del “chi vive” della Scuola…. tanti effetti-affetti che ci aiutano nella situazione attuale, quando gli incontri reali sono di nuovo quasi impossibili, quando cioè la presenza del corpo, dell’altro Leggi tutto…